Voci dalla Val Montone, documentario. Pagina per il film Voci dalla Val Montone di Massimo Alì Mohammad e della TAM, Valeria Ferioli, Commissione Regionale Tutela Ambiente Montano Emilia Romagna.
© 2017 sanbenedettoinalpe.com.               Questo sito è pubblicato da un cittadino come servizio per la collettività.
Dove Siamo: cliccate qui

Nel 2005 al Comune di
Portico e San Benedetto
è stata attribuita dal
Touring Club d' Italia
la Bandiera Arancione,
marchio di qualità
turistico - ambientale.



Cascata dell'Acquacheta


Sulla strada statale 67

Firenze
Forli
Bologna
Ancona
Milano
Roma
63 km
45 km
120 km
212 km
320 km
340 km
1 ora 45'
50'
1 ora 50'
2 ore 30'
3 ore 45'
4 ore 10'

Dove Siamo: clicca qui


Elezioni Comunali
25 maggio 2014




Elezioni Amministrative Comunali del 25 maggio 2014


PROGRAMMA AMMINISTRATIVO
Savio Barzanti, candidato Sindaco





Lavoro
Mantenimento degli attuali insediamenti artigianali, industriali ed agricoli, favorendone il radicamento e l'espansione cercando altresì di richiamare sul territorio nuove imprese dando compimento e sviluppo dei progetti già in essere di bonifica della zona artigianale di Vaggiola a Portico e zona Cave a San Benedetto.
Riduzione delle pratiche burocratiche comunali.

Infrastrutture
Verifica della possibilità di riportare in auge il progetto di ammodernamento della SS67.
Portare internet veloce o via cavo o via etere in tutto il Comune per colmare la distanza che separa le nostre case, aziende, istituzioni dal resto del mondo.

Riqualificazione e sviluppo urbanistico
Verifica dello stato dei beni comunali in essere per una ristrutturazione conservativa ove ne sia il bisogno valutando anche la possibilità di dismissioni di quelli non funzionali alle esigenze comunali.
Una volta risanata la Foresteria situata nella palestra di Portico, si procederà ad un appalto per la gestione.
Incrementare la fruizione dei centri storici modificandone temporaneamente la destinazione d'uso da area transitabile agli autoveicoli a zona pedonale; rivitalizzazione che passa anche ricercando contributi a favore dei privati così da poter immettere sul mercato alloggi ristrutturati e rispondenti alle attuali esigenze abitative.
Analisi dello stato di fruibilità dell'area fluviale nei tre centri e ricerca di soluzioni per un suo miglior utilizzo sia dei residenti sia dei turisti che vogliano trascorrere con noi i loro periodi di tempo libero.

turismo
Valutazione della reale valenza del parco nello sviluppo turistico dei tre centri affinché non risulti solo un ulteriore peso alle nostre comunità ma diventi reale volano dì sviluppo turistico.
Valorizzazione della "Bandiera Arancione" volta all'incremento della promozione turistica dei nostri centri incentivando iniziative volte allo sviluppo di questo importante settore economico, implementando e rafforzando rapporti di scambio culturale - economico con le altre comunità locali, nazionali, comunitarie ed extra comunitarie. Ampliamento nei tre centri della ricettività turistica itinerante (camperisti) valutando per Portico una diversa collocazione dell'area destinata all'elisoccorso. Recupero funzionale delle antiche mulattiere collegate ai centri dei paesi e sui nuovi percorsi che vanno sotto il nome di "Percorso di San Francesco".
Valorizzazione Dell'Abbazia di San Benedetto, affinché diventi motivo di sviluppo turistico-culturale. Creazione d'ippovie regionali.

Servizi Comunali
Uffici: organizzazione dei servizi offerti e regolati con criteri di efficienza, efficacia, responsabilità. La gestione comunitaria con i Comuni dell'Unione degli Uffici Comunali non dovrà arrecare ulteriori sacrifici alla loro fruizione da parte dei cittadini del nostro Comune, a tal proposito cercheremo una corretta razionalizzazione di orari e presenze e l'istituzione di uno sportello comunale decentrato a cadenza settimanale nei centri di Bocconi e San Benedetto.
Rifacimento della segnaletica stradale, con particolare riguardo a quella situata nei punti critici dei tre centri, per una maggiore sicurezza pedonale.
Istituzione di incontri pubblici semestrali degli amministratori con la popolazione volti al coinvolgimento diretto della cittadinanza alla vita amministrativa comunale e per dar rendiconto dell'attività svolta e dei progetti in essere.

Rapporto con le associazioni
Le varie forme di associazionismo sono, di fatto, bene primario ed imprescindibile della nostra comunità. Senza l'opera dei tanti volontari difficilmente potremmo organizzare una qualsiasi iniziativa sociale, culturale o Iudica. Sarà nostro impegno dare loro ogni possibile aiuto, volto al miglioramento logistico, strutturale, organizzativo.

Scuola
Mantenimento del nido e della materna per la loro funzione sì didattica ma soprattutto sociale di aiuto alle famiglie ricercando le forme che soddisfino al meglio le esigenze delle famiglie interessate.
Per la scuola elementare, fino a che sarà in grado di assolvere le funzioni pedagogiche, didattiche, educative, imprescindibili ad un pieno, armonico, corretto sviluppo della personalità, della conoscenza e della socialità dei bimbi sarà nostro impegno costante il suo mantenimento nell'ambito comunale.
Promuovere progetti mirati al contenimento del costo sostenuto dalle famiglie degli studenti frequentanti le scuole medie superiori ed università.
Per quanto riguarda il servizio scuola bus, stante anche lo stato di giacenza in Comune di licenze di servizio pubblico, cercheremo di renderlo più funzionale alle esigenze delle famiglie, in particolare di Poggio a San Benedetto.

Casa del Benessere a Portico
La Casa del Benessere di Portico costituisce un bene prezioso per tutto il nostro Comune e sarà nostro preciso impegno far sì che qui rimanga nell'attuale locazione, ricercando le soluzioni possibili affinché possa rispondere alle disposizioni legislative in materia.

Distributore di Benzina
E' avvilente non avere nel Comune un distributore funzionante e ci impegneremo per trovare una soluzione con la proprietà, stante anche la prossima scadenza di contratto di questa con la compagnia Q8, valutando anche la possibilità di una postazione self service.

~~~



In caso di mia elezione a Sindaco mi impegno a nominare un Assessore scelto fra i cittadini di San Benedetto in quanto ritengo fondamentale, per una corretta gestione del nostro Comune, che San Benedetto sia non solo rappresentato ma entri attivamente nella gestione comunale.
Savio Barzanti



web traffic analysis